venerdì 16 dicembre 2016

Doppio raviolo di salmone e carciofi al pesto di scalogno e crema di prezzemolo


Di solito non ci piace essere presuntuosi, tuttavia siamo coscienti che contenuto nella nostra dispensa e nei nostri frigoriferi, c'è il piatto migliore del mondo: basta riuscire a tirarlo fuori. Anche stavolta non siamo riusciti a tirare fuori quel piatto, ma siamo convinti di esserci andati vicino. E uno dei passaggi chiave che ha portato a questo risultato, è l'idea di svincolare i nostri piatti da una linea di cucina definita e stereotipata: cucina di mare, cucina di terra, tipica e così via. Non è necessario categorizzarci all'interno di un contesto e non è necessario mettere nel piatto le cose che qualcun altro ha deciso per noi. Vogliamo metterci i materiali che abbiamo nella nostra dispensa senza porre limiti alla fantasia e creare qualcosa di nuovo: la buona cucina.
Francesca e Ivan